Questo sito usa i cookies solo per facilitarne il suo utilizzo aiutandoci a capire un po' meglio come lo utilizzi, migliorando di conseguenza la qualità della navigazione tua e degli altri. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner premendo il tasto "ACCETTA" acconsenti all'uso dei cookie.

Articoli e pensieri "In-versi"
Sabato, 21 Settembre 2019 10:30

Alzheimer e Stimolazione Cognitiva domiciliare

GIORNATA MONDIALE DELL’ALZHEIMER Demenza di Alzheimer e Stimolazione Cognitiva domiciliare (Tempo di lettura: 3 minuti) Il 21 settembre 2019, si celebra la XXVI Giornata Mondiale dell’Alzheimer. Per questa occasione, anche l’Associazione IN-Verso vuole ricordare e sottolineare l’importanza della prevenzione, dove possibile, e della cura di una delle malattie più frequentemente associate all’invecchiamento. Negli ultimi decenni, infatti, si è assistito ad un significativo incremento dell’età media della popolazione e, di conseguenza, della popolazione anziana. In associazione a questo fenomeno, si è…
L’adolescenza è quella fase di vita che segna il passaggio dall’infanzia all’età adulta e che porta con sé una molteplicità di criticità. Partendo dai mutamenti relativi all’aspetto fisico, passando per l’insorgenza degli impulsi sessuali e attraverso la complessa trama dell’interazione con sé stessi e con l’altro, l’adolescente si ritrova a vivere un momento di confusione e incertezza nella definizione della propria identità e del proprio ruolo tanto nel contesto familiare, quanto in quello sociale. Trasformazioni psichiche, fisiche, emotive e relazionali…
Sabato, 04 Maggio 2019 13:00

Demenza e intervento domiciliare

L’invecchiamento nello sviluppo di una persona è una tappa della vita che richiede l’accettazione di vari cambiamenti ed eventi che si possono verificare. Troppo spesso, purtroppo, l’insorgenza di una patologia può trasformare le abitudini e lo stile di vita anche del nucleo familiare che, in questi casi, costituisce il punto di forza e quindi di riferimento a livello assistenziale. La Demenza, e l’Alzheimer in particolare, è una malattia neurodegenerativa che colpisce il cervello, i cui fattori di rischio sono dovuti…
L’Associazione InVerso invita gli psicologi interessati al settore domiciliare, o già attivi in esso, a partecipare all’evento che l’Ordine degli Psicologi del Lazio ha in programma per venerdì 14 dicembre. Verrà presentato un eBook a tema, frutto del lavoro svolto in questi anni, nonché si avrà l’occasione di ascoltare il contributo di due esponenti istituzionali attivi in ambito domiciliare (in particolare nel contesto perinatale e psichiatrico). InVerso, attraverso la collaborazione del suo Presidente, la Dr.ssa Dominijanni, al gruppo di lavoro…
Giovedì, 26 Aprile 2018 22:07

INTERVISIONE PSICOLOGI DOMICILIARE

LUNEDI' 14 MAGGIO INTERVISIONE PER PSICOLOGI DOMICILIARI INCONTRO GRATUITO Sei uno psicologo e lavori presso il domicilio dell’utente/paziente? Ti senti spesso “solo” e “isolato” in questo delicato lavoro? Non lavori ancora in ambito domiciliare ma ti piacerebbe? Se hai risposto sì a una di queste domande, al di là di quale sia lo specifico ambito in cui operi o vorresti lavorare (psichiatria, disabilità, autismo, DSA, perinatalità, oncologia, etc.), potrebbe essere estremamente utile “fermarti” per condividere con dei colleghi il tuo…
Martedì, 12 Dicembre 2017 23:18

La "solitudine" dello psicologo domiciliare

Per uno psicologo lavorare presso il domicilio del paziente - lo sa bene chi già opera in questo contesto - non è una semplice variante logistica! Spostare il setting dal proprio studio/ambulatorio per entrare nel luogo dell’intimità e quotidianità dell’utente è un movimento che attiva, fra le parti in gioco, infinite, particolari e complesse emozioni e dinamiche. Lo psicologo si ritrova all'interno di uno scenario decisamente differente da quello in cui lo colloca l’immaginario collettivo: non più comodamente seduto sulla…
Venerdì, 21 Aprile 2017 20:01

S.O.S. GENITORI! Bambini e nuove tecnologie

In un video di qualche anno fa presente su youtube, si vede una bambina molto piccola che utilizza un Ipad con estrema disinvoltura, poco dopo alla bambina viene data una rivista che cerca di “utilizzare” proprio come un Ipad ma ovviamente “non funziona”. Qualche tempo fa è stato coniato il termine di nativo digitale e immigrato digitale per distinguere quelle persone che sono nate prima o dopo l’avvento delle nuove tecnologie digitali. Osservare la destrezza con cui un bambino utilizza…
Quando si pensa ad una famiglia ed al suo ciclo vitale, è naturale soffermarsi su tutte quelle tappe che inevitabilmente, anche se con tempi e sfumature diverse, ognuna attraversa. Ci riferiamo alla formazione della coppia, alla scelta di condividere un progetto di vita - che può comportare la convivenza o il matrimonio - all'arrivo dei figli in alcuni casi, alle trasformazioni inevitabili che con gli anni si susseguono. Basti pensare alle caratteristiche e ai "compiti" differenti di una famiglia con…
A quale genitore non capita (più o meno spesso) di trovarsi in difficoltà quando il proprio figlio propone dei comportamenti "problematici"? Può accadere, per esempio, che i bambini non rispettino le regole, facciano eccessiva confusione o che adottino comportamenti apertamente oppositivi o di ritiro. Le reazioni più comuni ma, ahimè, generalmente anche poco efficaci, sono: sgridare fare le prediche minacciare (spesso senza poi far seguire i fatti alle parole) punire In queste circostanze - come ben sanno i genitori stessi…
Lunedì, 12 Dicembre 2016 19:38

Terza età e benessere

Psicoterapia per gli anziani: Solitudine, psicologia e vecchiaia Nel 1988 Christian Sommer, stava trascorrendo le vacanze a Rapallo, tutte le mattine si immergeva nelle splendide acque e scandagliava il fondale con una piccola rete da plancton. Una mattina, in maniera del tutto occasionale, scoprì un organismo che a differenza di altri, se veniva sottoposto a stress, sembrava invecchiare al contrario: diventava sempre più giovane fino a raggiungere il primo stadio di sviluppo e iniziare da capo il suo ciclo vitale.…
Pagina 1 di 2

Contatta Psicologo Roma

Aiuto Psicologico

Per info o Appuntamenti chiama o compila il modulo, ti risponderemo al più presto

  • 06 92 94 62 45 per lasciare un messaggio con il vostro recapito in segreteria (h24) ed essere richiamati al più presto.
  • 389 94 11 777 per parlare con un professionista dal lun. al ven. (ore 10,00-14,00)

L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.